Valutazioni immobiliari

Valuta un immobile per quello che è veramente. Scopri i benefici della valutazione tecnica di un immobile.

Le valutazioni immobiliari sono rese più affidabili dalla norma UNI 11558 del 2014 che definisce i requisiti di conoscenza e competenza che deve avere un valutatore immobiliare.

I principali metodi di valutazione che utilizzo son principalmente 2, entrambi riconosciuti dagli standard internazionali. Scopriamoli insieme:

  • Market Comparison Approac (MCA): metodo che attraverso la comparazione di 3 o più immobili simili a quello da valutare (e per simili si intende dello stesso segmento di mercato e con le caratteristiche intrinseche il più analoghe possibile) permette di individuare il valore dell'immobile in quel dato periodo;
  • Metodo di valutazione del costo di costruzione deprezzato: sistema principalmente utilizzato per immobili con destinazione diversa da quella residenziale, oppure per abitazioni per le quali non è stato possibile individuare validi comparabili.
  • Altri metodi possono essere utilizzati per valutazioni specifiche nel settore, industriale, edilizio, commerciale, agricolo

Tra le competenze fondamentali dettate da tale ordinamento c'è la conoscenza degli standard internazionali europei e Italiani di valutazione immobiliare; l'applicazione di questi metodi nella valutazione di un immobile infatti manifesta una qualità ed un'affidabilità completamente diversa rispetto al classico “giudizio di stima”

Le valutazioni immobiliari che in descrizione della stima riportano voci del tipo: “in base alle conoscenze di mercato”, “in base alle mie conoscenza”, “dall'analisi dei valori OMI” e così via non danno alcuna garanzia che il prezzo stimato sia realmente corretto.

Tali stime si basano su conoscenze o borsini immobiliari che spesso non fanno riferimento a fonti certe del medesimo segmento di mercato e del bene stimato.

L'utilizzo delle metodologie dettata dagli standard internazionale di valutazione, mostrati inizialmente, permettono invece di produrre valutazioni molto accurate e ben più complesse di quelle “di stima”.

Per la redazione della valutazione dell’immobile i principali passaggi sono i seguenti:

  • reperimento della documentazione di provenienza, catastale ed urbanistica per la verifica della conformità e della corretta intestazione;
  • sopralluogo con redazione di ampia documentazione fotografica e rilievo di massima;
  • redazione della valutazione con individuazione del segmento di mercato e dei migliori comparabili di zona;
  • consegna della valutazione.
La valutazione immobiliare è un elemento fondamentale per assumere importanti decisioni sia per le famiglie sia per gli operatori professionali come: l'acquisto e la vendita, gli interventi di ristrutturazione, il credito ipotecario, le operazioni di leasing, le esecuzioni immobiliari, le cause civili etc.

Questo sito utilizza cookies secondo le direttive del GDPR regolamento UE D.lgs. n.196/2003. Per continuare, clicca su Accetto, per avere maggiori info clicca su Policy.